Cavoletti di Bruxelles alla Parmigiana

Verdure
  • Porzioni: 4
  • Tempo di preparazione: 15 m
  • Tempo di Cottura: 5 m
  • Pronto in: 20 m
Guarda il Video
Caricamento...
(0 / 5)

Cavoletti di Bruxelles alla Parmigiana: un contorno semplice, gustoso e diverso dal solito.

Per preparare i Cavoletti di Bruxelles esistono svariati modi e tante ricette. Al forno, lessi, gratinati, rosolati in padella, sono un contorno sfizioso, molto semplice da preparare e ricco di gusto. Grazie al loro caratteristico sapore si abbinano perfettamente sia a piatti di carne che di pesce ma stanno benissimo anche con formaggi. La ricetta che vi propongo oggi ne è un esempio. Prepariamo infatti i Cavoletti di Bruxelles alla Parmigiana. Per la realizzazione di questo piatto non sono necessarie particolari abilità culinarie. Basta eseguire la pulitura dei cavolini e rispettare i tempi di cottura previsti per ottenere un ottimo risultato. La pulitura dei cavoletti è semplicissima. Dopo averli sciacquati sotto l’acqua corrente, si inizia tagliando la parte inferiore più sporgente, poi si eliminano le foglie esterne più rovinate e si lavano nuovamente sotto l’acqua corrente. Per facilitare il processo di cottura è necessario incidere la base del cavoletto con un taglio a croce.

I Cavoletti di Bruxelles appartengono alle piante crucifere o anche note come brassicacee. Come gli ortaggi appartenenti a questa famiglia sono ricchi di proprietà benefiche per il nostro organismo. Proprietà antiossidanti, disintossicanti ed antiemetiche. Inoltre grazie all’elevato contenuto di acido folico sono anche amici delle donne durante il periodo di gestazione.

Condividi sui Social
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Ingredienti

  • Aggiungi alla Lista della Spesa +
  • Aggiungi alla Lista della Spesa +
  • Aggiungi alla Lista della Spesa +
  • Aggiungi alla Lista della Spesa +
  • Aggiungi alla Lista della Spesa +
  • Aggiungi alla Lista della Spesa +

Preparazione

  • Pulitura

    Per preparare i Cavoletti di Bruxelles alla Parmigiana iniziate dalla loro pulitura. Dopo averli lavati sotto acqua corrente, tagliate la parte inferiore più sporgente poi eliminate le foglie più rovinate. Per facilitarne la cottura praticate un taglio a croce alla base del cavoletto. Ponete tutto in una colapasta e sciacquateli nuovamente sotto acqua corrente.

  • Lessatura

    Ponete sul fuoco una pentola con l’acqua, aggiungete il sale e portate a bollore. Immergete i cavoletti e lasciateli cuocere per 12 minuti.

  • Cottura

    Intanto ponete il burro in una padella e fatelo sciogliere a fuoco basso. Una volta pronti i cavoletti uniteli al burro. Aggiungete un pizzico di pepe e di noce moscata e girate in modo che si insaporiscano.

  • Parmigiano Reggiano

    Trasferite i cavoletti in un piatto da portata, cospargeteli con il parmigiano reggiano e serviteli caldi.

Il Consiglio di Giò

  • Per questa preparazione non occorrono particolari raccomandazioni. L’unico consiglio è di rispettare i tempi di cottura durante il processo di lessatura dei cavoletti, in modo da ottenere cavoletti morbidi ma consistenti.

Giovanna De Sangro

Food Blogger

Giovanna De Sangro, food blogger italiana da sempre appassionata di cucina e scienze dell'alimentazione. Diplomata Economa Dietista e specializzata come Tecnico Esperto del Settore Agro alimentare e fondatrice del sito internet e video blog Cucina per te.

Leggi di Più
Chiamare all'azione immagine banner
x

Password Dimenticata