Girandole all’Albicocca

girandole
  • Porzioni: 3
  • Tempo di preparazione: 13 m
  • Tempo di Cottura: 12 m
  • Pronto in: 25 m
Guarda il Video
Caricamento...
(0 / 5)

Girandole di albicocca: semplici e divertenti dolcetti da far preparare ai vostri bambini

Per la serie “Piccoli Chef” ecco a voi una ricetta semplice semplice che i vostri bambini potranno effettivamente realizzare da soli anche senza il vostro aiuto.

Le girandole di albicocca infatti sono invitanti dolcetti di pasta sfoglia farcita con confettura di albicocche.

Si preparano in poco più di 20 minuti, tempo di cottura compreso, ed il risultato finale  è bello e squisito.

Se volete offrire ai vostri bambini una merenda pomeridiana alternativa le girandole di albicocca sono perfette.

Ma potrete prepararle anche per rendere più allegro, colorato e divertente il buffet preparato per il party di carnevale ad esempio, o per una festa di compleanno dedicata ai più piccini.

La confettura di albicocche potete sostituirla con qualunque altra, scegliendo secondo il vostro gusto: pesche, ciliegie, fragole, more e così via.

Per rendere le girandole più realistiche e graziose potete inserire al centro un bastoncino di plastica o di legno.

Il bastoncino di plastica va inserito solo una volta che le girandole saranno cotte. Il bastoncino di legno invece potete inserirlo prima della cottura in forno. In questo caso però dovete aver cura di bagnare il bastoncino in modo da evitare che bruci durante la cottura.

Condividi sui Social
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Ingredienti

  • Aggiungi alla Lista della Spesa +
  • Aggiungi alla Lista della Spesa +
  • Aggiungi alla Lista della Spesa +
  • Aggiungi alla Lista della Spesa +

Preparazione

  • Taglio

    Per preparare le girandole di albicocca iniziate preriscaldando il forno a 180°C. Stendete il rotolo di pasta sfoglia sul piano di lavoro. Con un coltello dividetelo in sei quadrati di dimensione identica.

  • Farcitura

    Versate un pò di confettura di albicocche al centro dei quadrati di pasta sfoglia senza esagerare affinchè le girandole restino leggere una volta cotte.

  • Piega

    Praticate dei tagli a partire dai quattro angoli di ogni quadrato verso il centro. Piegate le punte verso il centro a due a due quindi fissate i due lati l’uno sull'altro premendo leggermente.

  • Girandole

    Disponete le girandole su una teglia rivestita di carta forno.

  • Uova e zucchero

    Spennellatele con un uovo sbattuto e cospargetele di zucchero di canna.

  • Cottura

    Cuocete le girandole in forno per circa 10-12 minuti, fino a che la pasta sfoglia non risulti gonfia e dorata. Sfornate e lasciate raffreddare.

Il Consiglio di Giò

  • Per rendere le girandole più realistiche e graziose potete inserire al centro un bastoncino di plastica o di legno. Il bastoncino di plastica potete inserirlo solo una volta che le girandole saranno cotte mentre il bastoncino di legno potete inserirlo prima della cottura in forno avendo però cura di bagnare la parte non coperta dalla girandola in modo da evitare che bruci durante la cottura. Prima di sollevarle lasciate che le girandole si raffreddino. Potete sostituire la confettura di albicocche con qualunque altra: pesche, fragole, ciliegie, more e così via.

Giovanna De Sangro

Food Blogger

Giovanna De Sangro, food blogger italiana da sempre appassionata di cucina e scienze dell'alimentazione. Diplomata Economa Dietista e specializzata come Tecnico Esperto del Settore Agro alimentare e fondatrice del sito internet e video blog Cucina per te.

Leggi di Più
Chiamare all'azione immagine banner
x

Password Dimenticata