Tartine al Salmone

( 0 su 5 )
Caricamento...
Save Recipe Canapè Pesce
  • -4Porzioni+
  • 15 mTempo di preparazione
  • 2 mTempo di cottura
  • 17 mPronto in
Stampa Ricetta

Tartine al Salmone: un antipasto classico, sfizioso e tipico del periodo Natalizio

Le tartine al Salmone sono semplici fette di morbido pane tramezzino tostato. Tradizionalmente hanno forma quadrata o triangolare e sono spalmate con un velo di burro aromatizzato su cui si adagia una fetta di delizioso salmone affumicato. Sono conosciute anche con i nomi “Tartine Svedesi” o “Tartine Danesi” perché sono ispirate ad un piatto tipico di questi due Stati dell’Unione Europea: lo Smorrebrod. Tradotto letteralmente significa “pane e burro”. Infatti lo Smorrebrod è generalmente composto da una fetta di pane imburrata e farcita con ingredienti vari come carne, pesce, formaggi e salumi. A questa preparazione di base poi si aggiungono a seconda dei gusti, verdure affettate, maionese o uova sode. Insomma, un vero e proprio  sandwich ma aperto e servito come una ricca tartina. Non c’è pranzo di Natale senza un antipasto a base di tartine e soprattutto queste al salmone affumicato sono davvero immancabili tra i vari gusti generalmente proposti in tavola. Il mio consiglio è di servirle assieme ad un fresco e profumato bicchiere di prosecco oppure potete scegliere di abbinare il vostro vino spumante preferito. Date in questo modo inizio ad un brindisi davvero festoso e saporito.

Condividi sui Social
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Ingredienti

Preparazione

  • Tostare le Tartine

    Iniziamo la preparazione tagliando il pane tramezzino in modo da ottenere delle tartine di forma quadrata. Disponiamo i quadratini di pane tramezzino su una teglia rivestita di carta forno e li facciamo tostare in forno statico già caldo a 180°C per pochi minuti.

  • Preparare la Farcitura

    Intanto poniamo il burro ammorbidito a temperatura ambiente in una terrina, aggiungiamo la buccia grattugiata del limone e con una forchetta amalgamiamo tutto. Tagliamo il salmone a strisce.

  • Farcitura

    Spalmiamo il burro sulle tartine tostate. Aggiungiamo un pizzico di erba cipollina. Adagiamo le strisce di salmone sul burro e completiamo tutto unendo un pizzico di pepe.

Il Consiglio di Giò

  • Le Tartine al Salmone vanno consumate appena pronte poiché si conservano per al massimo un paio di ore a temperatura ambiente. Meglio se coperte con un foglio di pellicola in modo da preservarne la fragranza.

Informazioni Chef

Giovanna De Sangro

Food Blogger

Giovanna De Sangro, food blogger italiana da sempre appassionata di cucina e scienze dell'alimentazione. Diplomata Economa Dietista e specializzata come Tecnico Esperto del Settore Agro alimentare e fondatrice del sito internet e video blog Cucina per te.

Leggi di più
Immagine del banner call to action
x

Password dimenticata