Plumcake Salato

( 5 su 5 )
Caricamento...
Salva ricetta Plumcake Salato
  • 6Porzioni
  • 15 mPreparazione
  • 45 mCottura
  • 60 mPronto in
Stampa Ricetta

Plumcake Salato: una originale versione rustica del famoso dolce inglese.

Soffice, profumato, sapore delicato…queste sono solo alcune delle caratteristiche che contraddistinguono il famoso dolce che tutti conosciamo, il plumcake. Ma avete mai provato la versione salata? È altrettanto soffice e profumata ma dal sapore più deciso. Così come nella versione dolce esistono svariate varianti (allo yogut, al cioccolato, al cacao, alla frutta ecc…) anche nella veste rustica si presta a mille combinazioni di ingredienti. Quella che vi propongo oggi è la ricetta classica con formaggi e salumi. Una garanzia di successo perché piace a tutti ma la base potete utilizzarla per realizzare tanti altri tipi di plumcake. Farciti ad esempio con le verdure che preferite. Il plumcake in versione salata è perfetto per il brunch, per il buffet delle feste, servito come antipasto o come aperitivo. Un calice di bollicine e il gioco è fatto. La preparazione è a prova di “pasticcioni”, infatti è piuttosto semplice e veloce da realizzare e non occorre particolare impegno o abilità in cucina. Il plumcake salato può essere anche conservato in freezer una volta cotto e fatto raffreddare completamente. In questo modo se state organizzando il buffet per una festa potete prepararlo in anticipo e tenerlo pronto da servire.

Condividi sui Social

Ingredienti

Preparazione

  • Preparare gli ingredienti

    Per preparare il Plumcake Salato iniziate dalla preparazioni degli ingredienti. Tagliate a cubetti il prosciutto cotto, il salame ed il provolone di Sorrento. Grattugiate sia il grana padano che il formaggio emmenthal. A questo punto setacciate la farina in una ciotola, unite il lievito,

  • Unire ingredienti

    il grana padano e l’emmenthal. Amalgamate bene tutti gli ingredienti.

  • Inserire Salumi

    Aggiungete il prosciutto cotto, il salame e il provolone di Sorrento. Mescolate tutto.

  • Amalgamare ingredienti

    Poi versate l’olio a filo continuando a miscelare gli ingredienti.

  • Sbattere le uova

    Utilizzando una frusta elettrica, in una ciotola a parte sbattete le uova con il latte, la panna, il sale ed il pepe.

  • Miscelare i composti

    Unite il composto di salumi e farina e miscelate tutti gli ingredienti con un cucchiaio fino a che non risulteranno bene amalgamati.

  • Cottura

    Versate il composto in uno stampo da plumcake delle dimensioni di 26cmx10cm precedentemente imburrato ed infarinato. Se disponete di uno stampo in silicone allora non occorre imburrare ed infarinare. Cuocete il plumcake in forno statico preriscaldato a 180°C per circa 45 min.

  • Raffreddamento

    Una volta pronto lasciatelo intiepidire prima di estrarlo dallo stampo poi fatelo raffreddare completamente.

Il Consiglio di Giò

  • Se durante la cottura la superficie dovesse colorirsi troppo allora coprite il plumcake con un foglio di alluminio dopo i primi 20-25min di cottura. Una volta cotto e raffreddato potete anche congelare il plumcake sia intero che a fette. Basterà porlo in un sacchetto per alimenti ben chiuso. Il mio consiglio è di conservarlo al massimo per un mese.

Informazioni Chef

Giovanna De Sangro

Giornalista e Food Blogger

La mia ricetta preferita? una combinazione equilibrata di ingredienti dolci, ingredienti salati, aromi e profumi che evocano ricordi, tradizioni di famiglia ricche di sentimenti ed emozioni. Tutto condito con un pizzico di storia, cultura e novità. Una buona dose di entusiasmo completa il piatto con abbondante curiosità e passione. Il tutto servito su un letto di amore per la…

Leggi di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Immagine del banner call to action
x

Password dimenticata