Parmigiana di Verza

( 5 su 5 )
Caricamento...
Salva ricetta Ricetta Invernale
  • 4Porzioni
  • 15 mPreparazione
  • 1:05 hCottura
  • 1:20 hPronto in
Stampa Ricetta

Parmigiana di Verza: un ottimo piatto invernale

Durante le fredde giornate invernali non c’è niente di più appagante di un saporito piatto caldo preparato con i prodotti di stagione. Protagonista dell’orto invernale è sicuramente il Cavolo Verza, ortaggio noto fin dall’antichità per le sue proprietà medicinali. Gli antichi Greci lo consideravano sacro mentre i Romani lo lodavano per le sue tante virtù.

Con le sue grandi foglie di colore verde intenso, ruvide, pieghettate e ricche di nervature prominenti, si presta alla realizzazione di molteplici pietanze come i buonissimi Involtini di Verza e la tradizionale Zuppa alla Valpellinese. Il suo sapore dolce e piacevole con un caratteristico retrogusto leggermente amarognolo, ben si abbina a diversi tipi di ingredienti riuscendo ad arricchire e rendere più invitante anche una pietanza semplice.

Con questo delizioso ortaggio oggi vi propongo una ricetta facile da realizzare ma anche molto saporita, la Parmigiana di Verza. Un delizioso piatto unico o un gustoso secondo piatto, perfetto sia per il pranzo che per la cena. Essendo una ricetta povera di ingredienti è importante che questi siano di qualità. Per questo motivo , al momento dell’acquisto, scegliete un cavolo verza sodo, con foglie integre, consistenti, turgide e di un bel colore verde brillante.

Condividi sui Social

Ingredienti

Metodo passo dopo passo

  • Mettere l'acqua a bollire

    Per preparare la Parmigiana di Verza iniziate ponendo a bollire abbondante acqua salata in una pentola ampia.

  • Mondare la verza

    Nel frattempo occupatevi della pulizia della verza. Tagliate il torsolo alla base ed eliminate le foglie più esterne che generalmente si presentano più sciupate. Poi separate le foglie delicatamente partendo dalla parte alta della verza in modo da mantenerle integre.

  • Lavare la verza

    Lavate ciascuna foglia sotto un getto di acqua fresca corrente per eliminare tutte le impurità.

  • Sbollentare le Foglie di Verza

    Sbollentate le foglie un po’ alla volta per 2-3 minuti. Scolatele bene e mettetele da parte.

  • Preparare i formaggi

    In un piatto grattugiate il parmigiano reggiano, aggiungete anche il pecorino romano grattugiato e un pizzico di noce moscata. Mescolate bene e mettete da parte.

  • Preparare la Parmigiana

    Versate un filo d’olio in una pirofila, disponete le foglie di verza nella pirofila in modo da formare uno strato.

  • Realizzare i vari strati

    Aggiungete il prosciutto cotto tagliato a fette, il fior di latte tagliato a pezzetti e i formaggi grattugiati. Copriamo tutto con altre foglie di verza e procediamo i quest’ordine realizzando gli altri strati.

  • Cottura in forno

    Infine completate distribuendo sull’ultimo strato di verza il fior di latte, i formaggi grattugiati, un po’ di pangrattato e un filo d’olio. Cuocete in forno ventilato preriscaldato a 180°C per circa 40-45 minuti.

Il Consiglio di Giò

  • Al momento dell’acquisto scegliete un cavolo verza sodo, con foglie integre, consistenti, turgide e di un colore verde brillante. Il cavolo verza crudo si conserva in frigorifero nel cassetto delle verdure per 5-6 giorni.

Informazioni Chef

Giovanna De Sangro

Food Blogger

Giovanna De Sangro, food blogger italiana da sempre appassionata di cucina e scienze dell'alimentazione. Diplomata Economa Dietista e specializzata come Tecnico Esperto del Settore Agro alimentare e fondatrice del sito internet e video blog Cucina per te.

Leggi di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Immagine del banner call to action
x

Password dimenticata