Taccole con Pomodorini

taccole al pomodoro
  • Porzioni: 4
  • Tempo di preparazione: 5 m
  • Tempo di Cottura: 35 m
  • Pronto in: 40 m
Guarda il Video
Caricamento...
(0 / 5)

Un contorno Primaverile

Le Taccole sono legumi primaverili di colore verde chiaro e dalla forma allungata e piatta. Appartengono al genere dei piselli. Infatti sono conosciute anche con il nome di “piselli mangiatutto” poiché la parte edibile comprende anche il baccello diversamente dalla maggior parte dei legumi di cui la porzione commestibile è costituita solo dai semi. Grazie a questa caratteristica le taccole da un punto di vista nutrizionale, rispetto ad altri legumi, sono maggiormente ricche di:

  • vitamine
  • sali minerali
  • fibre vegetali

Il contenuto di fibre vegetali è abbastanza rilevante perciò risultano particolarmente adatte a ristabilire in maniera naturale il regolare funzionamento dell’intestino. Inoltre le taccole sono dotate di un validissimo effetto saziante combinato ad un apporto calorico moderato pari a 20kcal ogni 100g, questo le rende molto utili in regimi alimentari ipocalorici in alternativa alle verdure generalmente consigliate nelle diete. In questa ricetta, semplice da realizzare, le principali caratteristiche delle taccole quali il sapore dolce e la consistenza croccante sono esaltate grazie all’abbinamento dei pomodorini. Questo connubio crea un contorno ricco di sapore che conquisterà anche il palato dei più piccoli. Inoltre le taccole così preparate possono essere utilizzate anche come condimento per la pasta. Avrete così un primo piatto a base di verdure insolito e molto saporito.

Condividi sui Social
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Ingredienti

  • Aggiungi alla Lista della Spesa +
  • Aggiungi alla Lista della Spesa +
  • Aggiungi alla Lista della Spesa +
  • Aggiungi alla Lista della Spesa +
  • Aggiungi alla Lista della Spesa +

Preparazione

  • Pulitura e Taglio Taccole

    Per preparare le taccole con il pomodorino iniziate a pulire le taccole eliminando le due estremità ed eventualmente il "filo" laterale. Lavatele bene sotto acqua corrente e dividetele in 3/4 segmenti a seconda della lunghezza della singola taccola.

  • Cottura

    Mettetele in una pentola alta con acqua salata e fatele cuocere 15-20 minuti circa dall'inizio dell'ebollizione.

  • In padella

    Intanto preparate i pomodorini: lavateli sotto un getto d'acqua corrente , divideteli a metà e privateli dei semini. Ponete in una padella l'olio e fatevi soffriggere un minuto lo spicchio d'aglio. Colate le taccole ed unitele al soffritto assieme ai pomodorini. Salate secondo il vostro gusto quindi coprite la padella con un coperchio e lasciate cuocere a fuoco dolce per circa 10-15 minuti girando un paio di volte per consentire ai pomodorini di cuocere e rilasciare il loro sapore.

  • Ultimazione

    Se necessario potete aggiungere un pò di acqua. Servitele calde.

Il Consiglio di Giò

  • E’ importante controllare la cottura delle taccole durante il processo di bollitura in quanto alla fine dovranno risultare croccanti ma non dure! se vi accorgete di averle colate troppo presto prolungate i tempi di cottura in padella aggiungendo un pò di acqua ed utilizzando il coperchio.

Giovanna De Sangro

Food Blogger

Giovanna De Sangro, food blogger italiana da sempre appassionata di cucina e scienze dell'alimentazione. Diplomata Economa Dietista e specializzata come Tecnico Esperto del Settore Agro alimentare e fondatrice del sito internet e video blog Cucina per te.

Leggi di Più
Chiamare all'azione immagine banner
x

Password Dimenticata