Spaghetti di Kamut con Pomodorini e Basilico

spaghetti con pomodoro
  • Porzioni: 3
  • Tempo di preparazione: 5 m
  • Tempo di Cottura: 17 m
  • Pronto in: 22 m
Guarda il Video
Caricamento...
(5 / 5)

Spaghetti di Kamut con Pomodorini Freschi e Basilico: un piatto semplice da realizzare ma dal sapore originale!

Nella monotonia dell’alimentazione quotidiana spesso così tanto vincolata a ritmi frenetici e a tempi sempre più ridotti, talvolta sentiamo l’esigenza di cambiare, di mangiare qualcosa di diverso, di assaggiare un sapore nuovo.

Per venire incontro a questa naturale necessità ho pensato ad una ricetta semplice e veloce da realizzare ma dal sapore unico. Ecco in sintesi gli Spaghetti di Kamut con Pomodorini Freschi e Basilico.

Di speciale in questo piatto non ci sono solo gli spaghetti di Kamut ma anche i dolcissimi pomodorini datterino gialli. Un piatto da veri gourmet…nella sua semplicità.

Forse pochi sanno che con il termine “Kamut” non si identifica una varietà di grano. Kamut infatti è solo un brand. Un marchio registrato da un’azienda statunitense che commercializza prodotti a base di un particolare tipo di grano che si chiama Khorasan.

Il grano Khorasan appartiene alla famiglia delle graminacee e alla specie del grano duro (Triticum durum). Da un punto di vista nutrizionale è considerato uno dei cereali più completi. Rispetto alle altre varietà di frumento è più ricco di proteine, di vitamine ed ha anche una maggiore quantità di glutine.

Si tratta però di un glutine molto “destrutturato” perciò più facilmente digeribile come ci spiega Laura Gazza, Ricercatrice presso il Consiglio per la Ricerca in Agricoltura.

Inoltre anche da un punto di vista energetico fornisce più calorie rispetto al comune grano.

Ma al di là delle caratteristiche chimiche di questo cereale, il sapore dei prodotti ed in particolare della pasta a base di farina di grano Khorasan è di per sé caratteristico. Se non l’avete mai provato cimentatevi in questa semplice e sfiziosa ricetta.

Condividi sui Social
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Ingredienti

  • Aggiungi alla Lista della Spesa +
  • Aggiungi alla Lista della Spesa +
  • Aggiungi alla Lista della Spesa +
  • Aggiungi alla Lista della Spesa +
  • Aggiungi alla Lista della Spesa +
  • Aggiungi alla Lista della Spesa +
  • Aggiungi alla Lista della Spesa +
  • Aggiungi alla Lista della Spesa +

Preparazione

  • Soffriggere l'aglio

    Preparare gli Spaghetti di Kamut con Pomodorini e Basilico è molto semplice. Iniziate mettendo a bollire l’acqua necessaria alla cottura della pasta in una pentola alta. In una padella antiaderente versate l’olio extravergine di oliva, aggiungete l’aglio e lasciatelo soffriggere un minuto a fuoco basso.

  • Pomodorini Gialli e Rossi

    Unite i pomodorini datterino gialli e rossi dopo averli lavati e tagliati a metà. Coprite con il coperchio e fate cuocere a fuoco basso per circa 10 minuti.

  • Condire il Sugo

    Nel frattempo controllate l’acqua e appena raggiunge il bollore calate gli spaghetti, aggiungete il sale grosso e fate cuocere al dente. Ci vorranno circa 7-8 minuti. Aggiungete tre cucchiai di acqua della pasta ai pomodorini che nel frattempo avranno rilasciato un bel sughetto, aggiungete il sale fino ed il basilico fresco precedentemente lavato ed asciugato. Lasciate cuocere ancora un paio di minuti.

  • Insaporire gli spaghetti

    Una volta cotta la pasta al dente versatela direttamente nella padella con il sugo dei pomodorini, alzate la fiamma e amalgamate bene tutti gli ingredienti. Infine servite subito in tavola.

Giovanna De Sangro

Food Blogger

Giovanna De Sangro, food blogger italiana da sempre appassionata di cucina e scienze dell'alimentazione. Diplomata Economa Dietista e specializzata come Tecnico Esperto del Settore Agro alimentare e fondatrice del sito internet e video blog Cucina per te.

Leggi di Più
Chiamare all'azione immagine banner
x

Password Dimenticata