Crocante di Mandorle

Croccante alle Mandorle
  • Porzioni: 6
  • Tempo di preparazione: 10 m
  • Tempo di Cottura: 15 m
  • Pronto in: 25 m
Caricamento...
(0 / 5)

Croccante di Mandorle: impossibile resistergli!

Cosa sarebbe una sagra, una fiera o una festa patronale senza le allegre e colorate bancarelle di dolciumi? Una vera e propria festa per gli occhi e una delizia per l’olfatto ed il palato! Accanto a caramelle di ogni genere, diversi tipi di cioccolatini e deliziosi torroni, è impossibile non trovare il buonissimo Croccante di Mandorle. Un dolce a cui è davvero difficile resistere. Prepararlo in casa non è complicato a patto però che si rispettino alcune regole fondamentali. Regole che riguardano la tostatura delle mandorle, il grado di cottura del caramello e la proporzione degli ingredienti utilizzati. Infatti, in un buon croccante di mandorle queste ultime non devono risultare sommerse dallo zucchero. Il croccante poi non deve essere troppo duro al morso ma friabile e perfetto da sgranocchiare. Gli ingredienti necessari per realizzarlo sono solo due: lo zucchero semolato e le mandorle. E’ possibile poi aromatizzarlo con la buccia grattugiata di un limone o di una arancia. E’ sconsigliabile utilizzare invece il succo di questi agrumi perché compromette la caramellizzazione dello zucchero, pregiudicando la buona riuscita del croccante che risulterebbe morbido e appiccicoso.

Esistono diverse possibili varianti a questa ricetta base che prevedono l’aggiunta di altri ingredienti profumati come la frutta secca o semplicemente le nocciole. Divertitevi a preparare la vostra versione.

Condividi sui Social
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Ingredienti

  • Aggiungi alla Lista della Spesa +
  • Aggiungi alla Lista della Spesa +
  • Aggiungi alla Lista della Spesa +
  • Aggiungi alla Lista della Spesa +

Preparazione

  • Tostatura

    Iniziate la preparazione preriscaldando il forno a 180° C. Disponete le mandorle su una teglia rivestita di carta forno e fatele tostare per circa 5 minuti.

  • Contenitore

    Con un foglio di carta forno rivestite un contenitore della grandezza di 20cm x 15cm. Ungete la carta forno con un po’ d’olio e mettete da parte il contenitore.

  • Caramello

    Versate lo zucchero in una padella, aromatizzatelo con la buccia grattugiata del limone e lasciatelo sciogliere a fuoco lento.

  • Preparazione Croccante

    Quando lo zucchero avrà assunto un bel colore biondo aggiungete le mandorle appena sfornate, quindi mescolate facendo amalgamare bene tutto per qualche minuto.

  • Raffreddamento

    Versate il composto caldo nel contenitore distribuendolo in modo da formare uno strato omogeneo. Lasciatelo raffreddare.

  • Barrette

    Quando il croccante si sarà solidificato rovesciatelo su un tagliere e con un coltello a lama liscia tagliatelo a barrette.

Il consiglio di Giò

  • Per aromatizzare lo zucchero il mio consiglio è di utilizzare solo la buccia grattugiata del limone e mai il succo. Il succo del limone infatti non favorisce la caramellizzazione dello zucchero che resta appiccicoso pregiudicando la buona riuscita del croccante.

Giovanna De Sangro

Food Blogger

Giovanna De Sangro, food blogger italiana da sempre appassionata di cucina e scienze dell'alimentazione. Diplomata Economa Dietista e specializzata come Tecnico Esperto del Settore Agro alimentare e fondatrice del sito internet e video blog Cucina per te.

Leggi di Più
Chiamare all'azione immagine banner
x

Password Dimenticata