Pasta e Ceci

( 0 su 5 )
Caricamento...
Save Recipe legumi
  • -2Porzioni+
  • 12:0 hTempo di preparazione
  • 3:0 hTempo di cottura
  • 15:0 hPronto in
Stampa Ricetta

Pasta e Ceci: un piatto povero ma buonissimo

La pasta e ceci è un eccellente primo piatto sia per qualità relative al gusto sia per qualità nutrizionali. Da questo punto di vista infatti è considerato un pasto completo (perfetto anche come piatto unico quindi). Questo grazie all’abbinamento dei cereali rappresentati dalla pasta ai legumi che è uso comune considerare “la carne dei poveri”. Ciò grazie al fatto che, oltre ad essere un’ottima fonte di fibre, vitamine e sali minerali, hanno un elevato contenuto proteico che in termini percentuali è equivalente a quello della carne. Pertanto consentono di ottenere questi nutrienti ad un costo decisamente più basso rispetto a quello della carne.

Tuttavia si tratta di proteine di origine vegetale quindi con un valore biologico inferiore ed inoltre gli amminoacidi in essi contenuti non sono presenti totalmente. Per tale motivo abbinare i legumi alla pasta è consigliabile non solo per questioni di gusto ma anche e soprattutto perchè i cereali sono in grado di compensare le carenze ammnoacidiche dei legumi.

Per cucinare la pasta e ceci esistono diversi modi e varianti a seconda dei differenti gusti. C’è chi aggiunge il pomodoro, chi la pancetta, chi il rosmarino, chi la prepara più brodosa chi più asciutta.

La ricetta che vi proponiamo e quella tipica napoletana preparata semplicemente con aglio, olio extravergine di oliva e prezzemolo e dove nell’acqua di ammollo dei ceci si aggiunge mezzo cucchiaino di bicarbonato di sodio al fine di ottenere un piatto finale cremoso.

Provate questa ricetta perché è realizzata solo con gli ingredienti essenziali a mettere in risalto il sapore rustico dei ceci.

Condividi sui Social
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Ingredienti

Preparazione

  • Ammollo Ceci

    Per preparare la pasta e ceci è necessario iniziare proprio dai ceci. Potete utilizzare quelli già lessati (acquistabili al supermercato nei barattoli di vetro) oppure potete utilizzare quelli secchi e procedere voi stessi alla lessatura. In questo caso i ceci vanno tenuti a bagno in abbondante acqua fresca per 8-12 ore. L'aggiunta di mezzo cucchiaino di bicarbonato di sodio per uso alimentare faciliterà il processo di idratazione. Prima della cottura eliminate l'acqua di ammollo e risciaquate. Mettete a cuocere i ceci in abbondante acqua a fuoco dolce e lasciate bollire per non meno di 120 minuti dall'inizio dell'ebollizione.

  • Cottura Ceci

    Quando i ceci inizieranno a perdere la pellicina esterna la cottura sarà a buon punto. Eliminate tutte le pellicine che potete, in questo modo i ceci saranno più digeribili e produrranno meno gas intestinale. In una padella a parte fate soffriggere lo spicchio d'aglio nell'olio quindi unitelo ai ceci e proseguite la cottura. È importante mescolare ogni tanto in modo i ceci più morbidi si sciolgano creando la tipica consistenza cremosa. Quando i ceci cominceranno ad addensarsi tritate il prezzemolo ed unitelo alla crema

  • Cottura Pasta

    Aggiungete la pasta e lasciatela cuocere al dente. Servitela profumandola con del pepe.

Il Consiglio di Giò

  • Per una cottura ottimale è importante che i ceci siano sempre coperti dall'acqua e che l'ebollizione sia costante e moderata. Considerato che il tempo di preparazione dei ceci secchi è piuttosto lungo popete preparare voi stesse delle riserve già pronte. Per far ciò munitevi di barattoli di vetro da 250g quindi cuocete l’intera scatola. Quando i ceci avranno raggiunto i 120 minuti di cottura conservateli in questi barattoli assieme alla loro acqua di cottura. Una volta che i barattoli si sono raffreddateli chiudeteli con i coperchi e conservateli in freezer fino al momento dell'utilizzo. Il tempo di conservazione varia a seconda del vostro freezer.

Informazioni Chef

Giovanna De Sangro

Food Blogger

Giovanna De Sangro, food blogger italiana da sempre appassionata di cucina e scienze dell'alimentazione. Diplomata Economa Dietista e specializzata come Tecnico Esperto del Settore Agro alimentare e fondatrice del sito internet e video blog Cucina per te.

Leggi di più
Immagine del banner call to action
x

Password dimenticata