Facebook Twitter Pinterest Youtube Google+ Tumblr

Pesto al basilico col mortaio

Cucina Europea

Non solo salse, Ricette di base

Stampa
  • Durata: 15 min
  • Previsto per: 4 persone
  • Livello difficoltà: Facile
  • Preparato in: 3 passaggi
  • Commenti: 0
  • Ingredient: 7
Pubblicato 101 ricette
Voto Ricette:
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Descrizione Ricetta

Spolverate i mortai!!!

Il pesto al basilico per risparmiare tempo si può fare con il frullatore. Ma quando non si ha fretta è meglio prepararlo con il mortaio. Il procedimento è molto semplice, si cominciano a pestare l’aglio e i pinoli. Poi si aggiungono le foglie di basilico poco per volta e i formaggi. Infine si versa l’olio e se necessario si aggiusta di sale. Il basilico lavatelo prima e lasciatelo asciugare bene in maniera naturale, altrimenti anche tamponandolo con la carte rischiate di spezzare le foglie che cominceranno ad ossidarsi. Una cosa buona da fare è rimuovere il germe interno dell’aglio così da renderlo più digeribile. Inoltre cercate di utilizzare un olio ligure, più delicato rispetto a quelli del sud.

Se poi volete dare un tocco in più a questo condimento vi suggerisco di aggiungere un cucchiaio di burro di arachidi come ho fatto in questa ricetta.

Ingredienti
  • Basilico50 g
  • Aglio1 spicchio
  • Pinoli30 g
  • Parmigiano grattugiato30 g
  • Pecorino grattugiato20 g
  • Olio EVO100 ml
  • Saleq.b.
3 I passaggi per completare

1. Aglio e pinoli

2. Basilico e formaggi

3. Olio

Ricette Collegate
Commenti e Recensioni
Copyright © 2017
Glesius Project S.r.l. - P. IVA 04951971219 - Tutti i diritti riservati